Appuntamenti, recensioni

Favole per gente sveglia

matteo martignoni favole per-gente sveglia foto elena pizzetti

Domenica 15 settembre ero alla fiera di Soragna per raccontare “Favole per gente sveglia”. Pioveva e ci siamo rifugiati sotto i portici, su un tappeto persiano, circondati da tende di indiani. Ho letto una storia che si chiama “Il popolo che non voleva essere grigio” di Beatriz Doumerc e Ayax Barnes. Un libro per bambini “proibito”, vietato in Cile negli anni ’70 perché parla di gente che pensa con la sua testa e decide di pitturare la sua casa del colore che vuole anche se il re gli dice di no. Praticamente un libro sovversivo.

Il popolo che non voleva essere grigio è uno dei primi libri per bambini che ho letto nella mia vita, anzi me lo leggeva il mio babbo che forse non sapevo ancora leggere. Allora ho deciso di leggerlo anche io a dei bambini nuovi e di coinvolgerli nel raccontare una storia che comincia così “C’era una volta un grande re in un paese piccolo piccolo…”.

(foto di Elena Pizzetti)